Dai Comuni


Week end di festa in Irpinia con il Carnevale

Oltre 400 maschere animeranno gli appuntamenti in programma nei comuni irpini

week-end-di-festa-in-irpinia-con-il-carnevale

Il Carnevale Princeps Irpino raccoglie il meglio delle tradizioni e del folclore in maschera della provincia di Avellino...

Serino.  

Week end di festa in Irpinia con il Carnevale Princeps Irpino: domani (sabato 18) e domenica 19 febbraio oltre 400 maschere animeranno gli appuntamenti in programma nei comuni irpini. Domani (sabato 18) alle ore 16 ci si ritroverà a Serino per l’iniziativa “Carnevale Princeps Irpino per bambini” che vedrà protagonisti i più piccoli. Il gran finale si terrà domenica 19 febbraio a Castelvetere sul Calore per il raduno del Carnevale Princeps Irpino con oltre 400 maschere: ai gruppi già presenti - Carnevale di Montemarano, Carnevale Castelveterese, Zeza di Mercogliano, Mascarata di Serino, Zeza di Capriglia Irpina e ‘O ballo ‘ndreccio di Forino – si unirà anche il Gruppo Montoro con il Borgo Carnevale e la Zeza con Intreccio: un altro tassello che completa le varie espressioni del Carnevale riunite sotto il Princeps, che testimonia la propria apertura a chiunque volesse farne parte. Alle ore 10 si comincerà con il ritrovo dei figuranti e, alle ore 11, l’inaugurazione del Museo dei Carnevale di Castelvetere, che sarà incentrato sulla tradizione dei carri allegorici e dei gruppi di ballo. Alle ore 12.30 uno degli appuntamenti più attesi: il pranzo con il Princeps, ovvero un grande momento di festa che vede riuniti tutti i gruppi e le maschere tra una sfilata e l’altro (per info e prenotazioni info@carnevaleprincepsirpino.com). Alle ore 15, infine l’inizio della sfilata che, per l’occasione, vedrà anche la presenza dei carri allegorici di Castelvetere.

Il Carnevale Princeps Irpino raccoglie il meglio delle tradizioni e del folclore in maschera della provincia di Avellino, con l’obiettivo di portare turisti in Irpinia alla scoperta del Carnevale Irpino, in un percorso che vede la ricostruzione in chiave moderna di un rituale antico. La grande macchina di Princeps si ferma dieci giorni prima del carnevale tradizionale, per dare spazio alle comunità e alle singole espressioni di una delle feste più attese d’Irpinia.

Redazione Av

(venerdì 17 febbraio 2017 alle 15.58)